Mirko Esposito

Chef
Mirko Esposito

La mia passione tra i fornelli nacque fin da bambino essendo cresciuto in pratica nel ristorante di famiglia La cantina del Pozzo.

Sin da piccolo chiedevo di aiutare mio padre in cucina il quale mi teneva impegnato con mansioni semplicissime e mai pericolose.

Man mano ho scelto di approfondire questa mia passione frequentando il triennio prima e il biennio poi conseguendo il diploma di maturità di Tecnico dei Servizi alberghieri. Il fine settimana era per me un traguardo da passare nella cucina del ristorante di famiglia. All’età di 15 anni la mia prima esperienza lavorativa fuori dalle mura del mio ristorante fu sul Lago di Garda in un rinomato hotel a 4 stelle Superior. L’esperienza si e’ ripetuta la stagione estiva successiva premiando il mio impegno e la passione dell’anno precedente.

A 17 anni,dopo aver conseguito il diploma di maturita, l’istituto alberghiero che frequentavo organizzò degli stage presso una struttura alberghiera di 5 stelle lusso il cui executive chef era componente della nazionale italiana cuochi.
La fine della stessa stagione estiva, sempre con uno stage dell’istituto, ho avuto la fortuna di apprendere nozioni di lingua inglese essendo stato ospite di un college in Londra per circa un mese.

Quella esperienza fu positiva poiché mi diede la possibilità di poter lavorare in uno dei ristoranti più conosciuti e rinomati al centro di Londra presso Piccadilly circus in qualità di capo partita agli antipasti.

Successivamente, al mio rientro in Italia,sono stato assunto in qualità di Primo commis di pasticceria presso l’hotel Il Salviatino 5 stelle lusso per poi continuare,sotto la direzione della stessa società, all’hotel Victoria in Verona in qualità di primo pasticcere.

Le mie esperienze portate nel mio Ristorante hanno dato un leggero tocco innovativo apprezzato dalla clientela.

La stagione successiva mi viene proposto un posto da capo partita ai primi piatti che accetto per far si che il mio bagaglio di esperienza aumentasse.

La stessa si e’ripetuta la stagione successiva intervallata da esperienze invernali presso il ristorante di famiglia.

Tutto questo mi ha permesso di poter aggiornarmi con corsi tenuti da grandi maestri di cucina e poter poi gareggiare in competizioni nazionali.

Nell’anno 2013 semplice menzione nel concorso culinario Internazionali d’Italia. Nell’anno 2014 medaglia di bronzo personale e d’argento a squadra con il Team provinciale del Gargano e Capitanata.
Nello stesso anno medaglia di bronzo tra professionisti III Memorial Cav. Angelo Consoli in Alberobello.
Nel 2015, medaglia d’oro e menzione di Campione Nazionale assoluto di Cucina Mediterranea Under 23 agli Internazionali d’Italia, vetrina questa, che vede la partecipazione di centinaia di cuochi giunti da ogni posto d’Italia.

Questo riconoscimento mi ha dato la possibilità di concorrere a far parte della squadra nazionale italiana cuochi Junior.

Ancora nel 2015 medaglia di bronzo al Concorso cuoco dell’anno 2015 in Milano presso l’EXPO.

chef_mirko_esposito