Antonio Esposito

Chef
Antonio Esposito

Esposito Antonio inizia la professione di cuoco nell’anno 1977 frequentando l’istituto alberghiero in Vieste il corso di cucina conseguendo il diploma nell’anno scolastico 1979/1980 di cuoco.

Nell’anno scolastico 80/81 inizia il biennio conseguendo il diploma di maturita di tecnico delle attivita’ alberghiere nell’anno sc.81/82.Durante la frequenza scolastica ha frequentato e conseguito il diploma di cuoco di bordo.

Numerose partecipazioni a concorsi tra allievi di istituti alberghieri della regione puglia. Durante la pausa estiva di ogni anno scolastico ha acquisito esperienze lavorative presso strutture in rinomate localita’ marittime in hotels e ristoranti diretti da maestri di cucina con esperienze anche in campo internazionale.

Nell’anno 1983 e’ chiamato ad occupare la cattedra completa di insegnante di cucina presso l’istituto alberghiero di Jesolo Lido mettendo a disposizione degli allievi la propria esperienza.

Nell’anno 2002 riceve un riconoscimento dalla Federazione Italiana Cuochi in occasione del congresso dei cuochi in Sicilia del Collegium Cocorum.Un riconoscimento che premia a chi ha operato per 5 lustri nell’arte culinaria con dignita’ e passione capacita’ e prestigio onorando sempre e ovunque la millenaria tradizione della cucina italiana.

Dal 2000 e’ componente con diversi incarichi dell’associazione cuochi del gargano e capitanata oltre a consigliere regionale fino a rappresentare la provincia di Foggia come consigliere nazionale della federazione italiana cuochi.

Nel anno 2011 presso il casino’ di San Remo in occasione di una suggestiva cerimonia viene insignito come discepolo di Escoffier .Questo e’ un ordine composto da cuochi il quale e’ stato dedicato ad uno dei più grandi Chef Francesi di cucina di tutti i tempi.

Costante e’ ancora oggi la partecipazione a diversi corsi di aggiornamento di cucina apprendendo e mettendo in pratica le nuove tecniche di cottura. Dal 1991 e’ chef patron del Ristorante New Cantina del Pozzo .

riconoscimento_1